In alcuni ambienti la pulizia è indispensabile e non può essere effettuata distrattamente: occorre munirsi di prodotti per sanificazione, ossia soluzioni specifiche dall’azione battericida, sanitizzante e disinfettante. Basti pensare al settore ospedaliero, il primo luogo dove i microrganismi patogeni sono un nemico a tutti gli effetti, una minaccia per la salute dei pazienti che va affrontata giorno dopo giorno trattando le superfici con detergenti professionali. La linea sanificanti consta di prodotti per ogni ambito, offrendo soluzioni per disinfettare superfici, attrezzature mediche o da cucina, alimenti, oggetti impiegati in età neonatale, pavimenti e così via. Questa sezione raggruppa detergenti per ambienti differenti (civili, commerciali, industriali, professionali) e mette a disposizione formati per qualsiasi esigenza; se cerchi igienizzanti per le mani, li trovi invece nella categoria delle ricariche. Scegli fra detergenti sanificanti e igienizzanti, candeggina al cloro, disinfettanti universali e molte altre soluzioni versatili ed efficaci contro germi, batteri e microrganismi patogeni. Sullo shop online di Igiene al tuo Servizio puoi rifornirti di qualsiasi tipologia di detersivi professionali e industriali per la tua azienda o abitazione.

Visualizzazione di 1-27 di 62 risultati

Filtri

Ammorbidente disinfettante antisettico Pharmasteril Soft

24.0084.00 iva esc.
Ammorbidente concentrato con azione disinfettante e igienizzante, da utilizzare in lavatrice. Disponibile in tanica singola da 5 litri o in formato cartone da 4 pezzi (4 x 5 = 20 litri totali) con spedizione gratuita.

Candeggina antisettica al 6% di cloro attivo

30.0056.00 iva esc.

Candeggina con cloro attivo pari al 6% in volume per uso professionale o domestico. Disponibile in formato cartone da 4 o da 8 pezzi da 5 litri ciascuno con spedizione gratuita.

Detergente alcolico igienizzante Dalcol 75

6.5058.00 iva esc.
Detergente igienizzante per superfici a base alcolica. Disponibile in flacone singolo da 750 ml e in formato cartone da 9 pezzi (750 ml x 9).

Detergente anticalcare sanificante DS44B Pavimenti

20.5082.00 iva esc.
Detergente professionale ad azione sanificante, deodorante, anticalcare, brillantante. Disponibile in confezione singola da 5 litri o in cartone da 4 pezzi comprensivo di spedizione gratuita.

Detergente Bagno WC Speed

2.9024.50 iva esc.
Detergente professionale per la pulizia del bagno e di tutti i complementi. Disponibile in confezione singola da 750 ml o in cartone da 8 pezzi + 2 spruzzini in omaggio.

Detergente brillantante ad azione sanificante per forni autopulenti Ovensan

57.10 iva esc.

Detergente brillantante Ovensan: formula per detergere forni autopulenti. Disponibile in confezioni da 10 kg.

Detergente brillantante concentrato per pavimenti EC40 Floreal

17.0058.80 iva esc.
Detergente lavapavimenti concentrato dalla persistente profumazione floreale in confezione singola da 5 kg. Acquista il cartone da 4 pezzi per ottenere il dosatore tanica da 30 ml e la spedizione gratuita.

Detergente Brillantante Profumato DM13

15.00 12.90 iva esc.
Brillantante per pavimenti profumato all'anice. Disponibile in tanica da 5 litri.

Detergente disincrostante gel wc DS37

4.0041.40 iva esc.
Detergente disincrostante per wc e orinatoi con potere deodorante, sanificante e detartarizzante in flaconi da 750 ml. Disponibile anche in cartone da 12 pezzi con spedizione gratuita!

Detergente disinfettante battericida Kitersan

18.0072.00 iva esc.
Detergente disinfettante battericida per pulizia superfici, Disponibile in confezione singola da 5 litri o in formato cartone da 4 pezzi con spedizione gratuita!

Detergente disinfettante liquido clorattivo Super Farm

20.00100.00 iva esc.

Detergente disinfettante liquido con cloro-attivo disponibile in tanica singola da 5 Kg o cartone da quattro (4 x 5 kg = 20 kg). ciascuno Spedizione gratuita!

Detergente igienizzante al cloro DH107 Igiencloro (3 lt)

10.0032.00 iva esc.
Detergente igienizzante e sanificante a base di cloro adatto a tutte le superfici. Disponibile in confezione da 3 litri. Acquista il cartone da 4 pezzi per usufruire della spedizione gratuita!

Detergente igienizzante alcolico Uni5

1.7020.40 iva esc.
Detergente igienizzante con azione sanificante a base alcolica, ideale per la pulizia quotidiana di qualunque superficie. Disponibile in flacone singolo da 750 ml e in formato cartone da 12 pezzi (12 x 750 ml) con spedizione gratuita.

Detergente igienizzante idroalcoolico DM01

16.4065.60 iva esc.
Detergente sanificante idroalcoolico concentrato ad elevato potere pulente per la manutenzione rapida giornaliera di tutte le superfici lavabili. Disponibile in flacone singolo da 5 litri o a cartone da 4 pezzi. Scegli il cartone per usufruire della spedizione gratuita!

Detergente igienizzante multiuso D20B

11.5048.00 iva esc.
Detergente profumato D20B per igienizzare pavimenti, pareti, sanitari e piani di lavoro. Disponibile in confezioni da 5 litri. Scegli il cartone da 4 pezzi per usufruire della spedizione gratuita!

Detergente igienizzante multiuso Oxy-Igien Hoover

50.00 iva esc.
Detergente igienizzante multiuso per tessuti e superfici a base di perossido di idrogeno. Disponibile in cartone da 12 flaconi da 750 ml ciascuno (750 x 12 = 9000 litri) o in cartone da 4 pezzi da 3 litri ciascuno (4 x 3 = 12 litri).

Detergente profumato Lavapavimenti Agrumato ICF (20 kg)

42.00 iva esc.
Detergente sanificante profumato all'aroma d'agrumi per superfici lavabili. Cartone da 4 pezzi (4 x 5 kg).

Detergente sanificante alcolico Isonet (x8)

48.00 iva esc.
Detergente igienizzante sanificante. Cartone da 8 flaconi con spruzzatore da 750 ml ciascuno (8 x 750 ml).

Detergente sanificante anticalcare bagno DS44 NP

3.6036.00 iva esc.

Detergente sanificante anticalcare per bagni e piastrelle in flacone da 750 ml: elimina le macchie e diffonde un gradevole e fresco profumo. Acquista il cartone da 12 pezzi e ottieni 3 nebulizzatori + la spedizione gratuita in omaggio.

Detergente sanificante biologico superfici Argonit Bio Hygienic

12.0070.20 iva esc.
Detergente biologico sanificante con azione elimina-odori ideale per la pulizia di qualunque superficie. Disponibile in flacone singolo da 750 ml o in formato cartone da 6 pezzi (6 x 750 ml) con spedizione gratuita.

Detergente sanificante cloroattivo Blu Super Chlor sgrassante

30.00 iva esc.

Il detergente sgrassante Blu Super Chlor è realizzato sulla base di cloroattivo ed è indicato per la pulizia e la sanificazione. Disponibile in singola tanica da 12 kg.

Detergente sanificante lavapavimenti profumato fruttato ECO100

6.80 iva esc.

Detergente profumato ideale per tutte le superfici. Disponibile in flaconi da 5 kg.

Detergente sanificante universale DM 04 Lavanda

9.2043.80 iva esc.
Detergente sanitizzante ultraconcentrato per le pulizie quotidiane e la sanificazione di tutte le superfici lavabili e i pavimenti. Disponibile in confezione singola da 1 litro o in formato cartone da 6 flaconi.

Detergente sanitizzante anticalcare DS44 CAM (12x750ml)

42.71 iva esc.
Detergente con azione sanitizzante e anticalcare, profumazione tropical. Disponibile in cartone da 12 pezzi (12 x 750 ml).

Detergente sanitizzante cucine Exa 22

180.00 92.00 iva esc.
Detergente professionale sanitizzante non profumato per superfici e attrezzature da cucina e a contatto con alimenti. Disponibile in formato cartone da 4 sacche con capacità 1,5 litri ciascuna.

Pulire e sanificare ospedali e cucine: tecniche e detergenti giusti

Il termine “sanificazione” viene applicato in tutti quei contesti dove la pulizia assume una posizione di primaria importanza. Si tratta di un’attività che mira a rendere salubre un determinato ambiente attraverso la detergenza e la successiva disinfezione, in particolare all’interno di ospedali e cucine professionali, dove il livello di igiene deve essere massimo.

Pulizia e sanificazione in ambito ospedaliero

Quotidianamente, all’interno degli ospedali vengono rispettate e mantenute delle norme igieniche che servono principalmente a non far contrarre infezioni a pazienti suscettibili. La routine, però, prevede anche delle procedure di pulizia che devono essere integrate con degli interventi di disinfezione.

Pulizia e sanificazione possono essere effettuate insieme o separatamente, ma la seconda non può sostituire la prima. Durante la sanificazione non sono necessarie condizioni di totale asetticità, basta solo che venga assicurato un ambiente a rischio controllato e, cioè, in grado di contenere la carica microbica entro i limiti standard previsti per quella determinata area di intervento.

Lo spazio ospedaliero, per quanto riguarda una corretta igienizzazione, si suddivide in aree a basso, medio e alto rischio. Ciascuna di essere necessita di interventi specifici: le zone ad alto rischio, ad esempio, prevedono l’utilizzo di sostanze disinfettanti e le operazioni di pulizia sono svolte con maggiore frequenza; nelle zone a medio e basso rischio, invece, basta una corretta detersione, senza l’utilizzo di disinfettanti particolari.

Per portare a termine una sanificazione efficace devono essere utilizzati prodotti e strumenti adatti e altamente performanti:

  • detergenti: vengono scelti in base alla destinazione di impiego, oltre che per la loro azione (sgrassante, disincrostante, ecc). Devono avere determinate caratteristiche: devono essere efficaci, atossici, esliminabili con semplice risciacquo e biodegradabili; non devono intaccare le superfici, emanare esalazioni, essere un pericolo per gli esseri viventi;
  • disinfettanti: non devono essere confusi con i detergenti e devono essere mantenuti nei loro contenitori originali, senza travarsarli o conservarli in maniera scorretta. Un disinfettante agisce più efficacemente su una superficie pulita e asciutta, quindi è necessario pulire sempre a fondo prima della sua applicazione;
  • panni: possono essere monouso in tessuto non tessuto o di carta o riciclabili in cotone o microfibra. Soprattutto negli ospedali, devono essere abbinati ad un codice colore che ne identifica il corretto utilizzo in base alla superficie da trattare;
  • operatore: il corretto comportamento dell’operatore è fondamentale. Tutto il personale coinvolto deve, quindi, essere adeguatamente addestrato attraverso corsi di formazione e aggiornamento per essere sempre impeccabile sui vari argomenti: modalità di esecuzione del servizio, prevenzione dei rischi, corretto utilizzo di strumenti e abbigliamento da lavoro.

Anche in ambiente ospedaliero, si può apportare una distinzione tra pulizie ordinarie, periodiche e straordinarie. Nulla, però, deve essere lasciato al caso: gli interventi di pulizia e sanificazione devono essere controllati, organizzati in un calendario ben preciso e svolti con tutte le attenzioni necessarie.

Grande importanza ricopre, quindi, il controllo. Attualmente è fondamentale definire un protocollo di gestione di sanificazione ambientale che fissi delle linee guida che dettino le regole per procedere all’erogazione dei servizi. Le procedure vengono stabilite sulla base di diversi fattori: programmazione temporale degli interventi, dimensioni dei locali, caratteristiche strutturali dell’edificio, natura dei materiali e delle superfici da trattare, addestramento del personale, attrezzature impiegate e loro gestione. Il tutto deve essere regolarmente monitorato e documentato.

Il controllo è importante perchè, attraverso un monitoraggio costante, può rilevare carenze da sopperire, punti da migliorare, nuovi obiettivi da raggiungere. Proprio per questo, mettere tutto nero su bianco aiuta a prendere appunti e a stilare nuove regole se necessario.

Detergenza e sanificazione nelle cucine professionali

All’interno delle cucine professionali (quelle dei ristoranti, degli alberghi, delle zone balneari) la pulizia è imprescindibile per la prevenzione di infezioni ed intossicazioni alimentari. Esattamente come per gli ospedali, la pulizia non basta: occorre agire più in profondità, attraverso attività di detergenza e di disinfezione.

Primo passo: detergenza

La prima fase della sanificazione di una cucina professionale comprende la rimozione dello sporco visibile da tutte le superfici che compongono l’area. Si tratta della detergenza, che valuta diversi fattori: la temperatura, il tempo di azione di un detergente di una superficie, l’azione meccanica e il tipo di detersivo.

Viene privilegiato l’uso dell’acqua calda, che rende lo sporco più molle e, quindi, facilmente rimovibile. Se si ha a che fare con un sporco più abbondante, allora sarà necessario lasciare agire il detergente più a lungo, in modo da essere più efficace. Il risciacquo è un momento fondamentale, perchè deve portare con sé qualunque residuo di qualunque natura e deve, pertanto, essere svolto con accurata attenzione.

Secondo passo: disinfezione

La detergenza non è completamente efficace se non viene seguita dalla disinfezione. Quest’ultima ha lo scopo di diminuire la presenza di germi nocivi su attrezzature, utensili e pavimenti. Da non confondere con la sterilizzazione, che riguarda l’eliminazione completa di ogni forma microbica vivente, la disinfezione si limita più alla sanificazione delle superfici da lavoro.

Esistono 2 tipi di disinfezione:

  • disinfezione chimica: implica l’utilizzo di disinfettanti liquidi, che possono avere natura organica o inorganica e agiscono sui microrganismi danneggiandone le strutture vitali. Dopo la loro applicazione, è necessario un risciacquo accurato, che non lasci residui tossici sulle superfici;
  • disinfezione fisica: utilizza strumenti naturali, come i raggi solari, in grado di essiccare la flora batterica senza l’utilizzo di componenti chimiche.