HoReCa e HACCP: sanificazione degli ambienti

Hai letto spesso il termine “Horeca” ma non hai idea idea di cosa significhi?
Questo acronimo non è altro che un termine commerciale particolarmente diffuso nel settore professionale a cui si riferisce, il quale coinvolge diverse tipologie di attività.
Ho.Re.Ca = Hotellerie – Restaurant – Café ossia alberghi, ristoranti e bar. Il “Ca” finale viene a volte interpretato come “Catering” e termini affini, ma il settore di riferimento resta comunque piuttosto evidente: imprese e industrie impegnate nel settore alberghiero e alimentare.

In particolare, chi si occupa di Horeca tratta la distribuzione di prodotti impiegati per servizi di catering o presso alberghi e attività ristorative, da non confondere con quelli in vendita presso i supermercati. A tal proposito occorre introdurre un altro termine importante: GDO.
Con GDO si intende la grande distribuzione organizzata, come le catene di supermercati più rilevanti, composte da molteplici punti vendita di grandi dimensione in possesso del medesimo proprietario (es. Auchan, Coop, Carrefour, Esselunga).
Al giorno d’oggi è possibile trovare prodotti Horeca anche in un ipermercato, ma questa è un’altra storia!

HoReCa e HACCP sanificazione ambienti

Il termine HoReCa non include solo chi distribuisce prodotti ma comprende al tempo stesso tutte quelle realtà che appartengono al mondo alberghiero, ristorativo e turistico, dunque anche ostelli, mense e campeggi oltre a bar, ristoranti, hotel e così via.

Negli ultimi anni il settore in questione ha registrato una crescita smisurata, la più alta in Europa, anche se in Italia i dati non sono sempre stati positivi, probabilmente perché molto strutture non sono ancora riuscite a modernizzarsi e stare al passo coi tempi (es. non tutti gli alberghi sono presenti online).

Sanificazione HACCP nel settore HoReCa

In questo settore è indispensabile osservare il sistema di controllo dei rischi in ambito alimentare che dal 2000 ha imposto degli standard igienici alle aziende che manipolano alimentano. Attività ristorative, dalla caffetteria al fast food, nonché industrie alimentari sono tenute ad effettuare le pulizie utilizzando procedure specifiche sanificando l’ambiente, i piani di lavoro, forni, frigoriferi e ogni attrezzatura denominate infatti a norma HACCP.

 

Negli ultimi anni sono sorte numerose linee pensate per soddisfare le esigenze del settore in questione: anche questi prodotti vengono definiti a norma HACCP ma fondamentalmente rispetto agli altri offrono dei vantaggi in termini di efficacia; ciò significa che, ad esempio, anche i comuni detergenti in commercio sono idonei pur non riportando alcuna dicitura simile, ma la differenza risiede principalmente nei risultati.

 

I detergenti professionali e industriali vengono venduti in formati differenti e constano di formulati particolari per garantire risparmio di tempo e consumi. Hanno un costo maggiore ma in ambienti professionali fanno davvero la differenza.

 

Esistono anche altre soluzioni e prodotti HACCP indispensabili o comunque utili per mantenere l’igiene presso certi ambienti. Non solo detergenti e per farvi un esempio citiamo le lampade cattura insetti. Alcuni di questi dispositivi vengono realizzati con design appositi per l’impiego presso ristoranti e attività simili.
Anche i servizi igienici devono rispettare determinate regole e a tal proposito abbiamo dedicato un articolo relativo ai bagni a norma HACCP.

Detergenti sanificanti per una pulizia igienizzante a norma

Se hai bisogno di detergenti professionali per igienizzare ambienti e superfici, su Igiene al tuo Servizio puoi acquistare tutto il necessario. Ecco alcuni dei prodotti più venduti della categoria:

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *