Larvicida biologico antizanzare VectoMax FG

196.00 iva esc.

Larvicida in formulazione granulare pronto all’uso a base delle sostanze microbiologiche Bacillus thuringiensis var. israelensis e Bacillus sphaericus. Confezione da 5 kg.

- +
COD: INS-4B11 Categorie: , ,

Larvicida biologico in granuli specifico per il controllo delle larve di zanzare VectoMax FG

Uno dei prodotti più rinomati per fronteggiare la minaccia delle zanzare è VectoMax® FG, prediletto non solo per la propria efficacia, ma anche per la rapidità d’azione e la residualità. Ideale per il controllo di tutte le specie, il larvicida biologico in granuli è totalmente innocuo per l’uomo e gli organismi acquatici ma garantisce perfettamente un controllo sulle larve di zanzare fino a 28 giorni in habitat aperti!
Parte del suo segreto è il formulato di ultima generazione a base di granuli di mais per uso alimentare e i principi attivi Bacillus thuringiensis subsp. israelensis (ceppo AM65-52) e Bacillus sphaericus (ceppo ABTS-1743). La formula brevettata comprende inoltre la tecnologia BioFuseTM, per un connubio che assicura l’assunzione di una dose di entrambe le tossine da parte delle larve di zanzare con risultati straordinari.

Una formulato innovativo, efficace e ad elevata residualità

VectoMax® FG è versatile: i luoghi di riproduzione delle zanzare possono essere protetti in qualsiasi caso, che si tratti di caditoie stradali, colture biologiche o habitat sensibili. Agisce direttamente nell’acqua ove si nutrono le larve, disperdendosi sia sul fondo che sulla superficie. La distribuzione delle microparticelle, contenenti sia Bti che Bsph, è efficace solo contro gli insetti, in particolare appartenenti ai generi Aedes, Anopheles, Culex, Armigeres, Culiseta, Psorophora, Uranothaenia e Ochlerotatus.
I due valori Bti e Bsph sono ormai rinomati a livello mondiale per la propria efficacia e dunque impiegati in moltissimi programmi di lotta alle zanzare, specialmente in quanto sicuri per gli esseri umani e gli altri organismi; per tale caratteristica, infatti, vengono preferiti agli insetticidi chimici tradizionali in quanto sono sicuri per gli esseri umani e gli altri organismi. Da un lato, Bti consente di godere di un’azione rapida ad ampio spettro con bassa probabilità di insorgenza di resistenza; dall’altro Bsph garantisce efficacia contro le larve anche in acque inquinate e residualità.

Il larvicida agisce per ingestione; può essere utilizzato in presenza di acque inquinate e pulite, garantendo una residualità fino a 56 giorni nelle caditoie stradali. Funziona anche in presenza di densa vegetazione, grazie alla forma, la densità e la dimensione dei granuli. VectoMax® FG trova impiego presso molteplici ambienti, come:

  • Acque correnti (fossi e canali), lagune, stagni, acque di marea e paludi salmastre, bacini artificiali e naturali, acque di risaia, acque reflue, acquitrini e pozzanghere del sottobosco o da neve disciolta o travasi temporanei (inondazioni, irrigazioni), fosse settiche
  • Depositi di smaltimento/riciclaggio degli pneumatici

Modalità di applicazione

I trattamenti con VectoMax® FG possono essere eseguiti con diverse tipologie di attrezzature per l’applicazione di granuli, con dispositivi manuali e/o meccanici. Occorre calibrare accuratamente l’apparecchiatura al fine di determinare la dose da distribuire nell’unità di tempo, in funzione della larghezza dell’area da trattare e alla velocità di avanzamento.

Dose: 5-20 kg/ha per i seguenti habitat

  • Acque correnti (fossi e canali)
  • Lagune
  • Stagni
  • Acque di marea e paludi salmastre
  • Bacini artificiali e naturali
  • Acque di risaia
  • Acque reflue
  • Acquitrini e pozzanghere del sottobosco neve disciolta o travasi temporanei (inondazioni, irrigazioni)
  • Fosse settiche

Dose: 10 g per 5 m2 di superficie (10 g tombino) per caditoie stradali
Dose: 20-80 kg/ha (0,2-0,8 kg/100 m2) per depositi di smaltimento/riciclaggio dei pneumatici

Dosi più elevate di 10-20 kg/ha per un effetto residuale più duraturo:

  • in caso di presenza prevalente di larve di Aedes o Ochlerotatus al 4° stadio
  • quando si manifesta una forte densità di larve ad uno stadio più avanzato
  • se l’esperienza e le condizioni climatiche locali lo richiedano

Ripetere l’operazione quando necessario, generalmente dopo 4-8 settimane, a seconda delle condizioni ambientali favorevoli allo sviluppo dell’insetto.

Ulteriori Informazioni

Composizione, 100 g di formulato contengono:
Bacillus thuringiensis varietà israelensis, sierotipo H14 ceppo AM65-52 g 4,7
Bacillus sphaericus sierotipo H5a5b ceppo ABTS-1743 g 2,9
Coformulanti ed inerti q.b. a g 100

Attività biologica: 50 Bsph
UNITÀ TOSSICHE INTERNAZIONALI (UTI) per milligrammo di formulato
(equivalenti a 0,051 miliardi Bsph UTI/Kg)

Presidio Medico-Chirurgico Registrazione Ministero della Salute n°19925

0 Condivisioni
Usi

Agglomerati Urbani, Allevamenti, Ambienti Rurali, Aree Verdi, Campeggi, Canali di scolo, Cunicoli, Fogne, Fossi, Giardini, Paludi, Parchi, Pozze d'acqua, Saline, Sottovasi, Spazi verdi, Stagni, Stalle, Strutture in legno, Terrazzi, Tombini, Tubi, Viali

Parassita

Confezione

5 kg

Marca

Valent BioSciences



Non ci sono recensioni disponibili su questo prodotto